L’amore in un percorso

percorso d'amore

L’amore in un percorso

Verona, innamorati, Giulietta e Romeo. Queste le parole che risuonano in questi giorni colorati di rosso amore.Da sabato 11 febbraio fino a Martedì 14 Febbraio Verona in Love propone di visitare i luoghi di Giulietta e Romeo.
Giulietta e Romeo sono una leggenda romanzata, ma nessuno con certezza può escludere che i due sfortunati amanti di Verona siano realmente vissuti. E come in ogni leggenda che si rispetti spesso la realtà ci regala elementi che ci portano a confermarne, piuttosto che a smentirne l’esistenza.
Senza dubbio Shakespeare si è ispirato ad una storia reale, come spesso capita a molti magnifici romanzi, che dalle labbra del popolo sono arrivate alle orecchie del poeta. Ebbene? potrete girare per la città scoprendo i luoghi e i riferimenti sotrici di una delle storie più famose al mondo. La tradizione ha identificato in alcuni edifici i siti che videro consumarsi la tragedia dei due giovani amanti: la Casa di Giulietta, con lo stemma della famiglia Capuleti. Il museo della Casa di Giulietta e’ situato in un palazzo di impianto medievale ed è stata restaurata dal comune di Verona intorno al 1938, nei primi anni settanta e nel 1996-1997. Nella corte è situata la celebre statua in bronzo di Giulietta eseguita dallo scultore veronese Costantini nel 1972, pochi sanno che esistono altre due copie di questa fanciulla: una a Monaco ed una terza a Chicago.

Il museo della casa di Giulietta offre un suggestivo percorso che si svolge in nove sale, allestite con arredi d’epoca ed opere pittoriche: affreschi staccati di ambito veronese di eta’ compresa fra tredicesimo e quattordicesimo secolo, con esempi vicini al grande Paolo Veronese,e dipinti ottocenteschi relativi alla leggenda dei due amanti. All’ultimo piano,che offre dalle finestre una spettacolare vista sulle mura della cinta scaligera e su castel San Pietro. Al museo potrete ammirare anche una preziosa collezione di ceramiche di epoca medievale e del primo rinascimento veronese.
Nello scrittoio di Giulietta è attivo un punto informativo multimediale che permette di avere notizie immagini del mito de idue amanti in ambito artistico, che spazia dalla musica alla letteratura ai luoghi che hanno contraddistinto la loro storia -casa di Giulietta, casa di Romeo e tomba di Giulietta, ed è da questo scrittorio che gli innamorati potranno inviare lettere a Giulietta.
La tomba di Giulietta, invece si trova all’interno di un complesso museale, oltre alla cripta con il sarcofago vuoto – è possibile visitare il museo degli affreschi, staccati dai palazzi cittadini e portati in salvo dopo i danneggiamenti causati dalla piena dell’Adige del 1882.
n una sala riccamente decorata del monastero ormai sconsacrato, vengono celebrate le unioni civili del Comune di Verona: il giuramento d’amore di Giulietta. È un luogo fortemente simbolico e carico di significati. Qui infatti i due amanti decisero in un gesto estremo di rimanere uniti fino alla morte.
Se tutti conoscono la casa di Giulietta, quella di Romeo è spesso dimenticata: la casa di Romeo si trova non lontano dalle Arche Scaligere, in una via del centro – Casa Montecchi, appunto.
Un rustico castello merlato che riporta al tempo degli scontri tra Guelfi e Gibellini. La casa di Romeo è oggi un edificio privato che ospita al pian terreno una tipica osteria veronese. Non sono possibili visite all’interno, ma dall’esterno si può respirare tutta l’aria e l’atmosfera dell’epoca guerresca che caratterizzò la Verona di fine ‘200

Dall’11 al 14 febbraio con un unico biglietto sarà possibile visitare sia la Casa di Gilietta che la sua ultima dimora, assieme al museo degli affreschi, il tutto con un unico biglietto da € 5,00

 

Dove trovarli:

Casa di Giulietta : Verona – Via Cappello 23

Orari di apertura: Mar-Dom 8.30 -18.45 – Lun 13.30-18.45 Ingresso

Tomba di Giulietta: Verona – Via del Pontiere 35

Orari di Apertura: Mar-Dom 8.30 -18.45 – Lun 13.30-18.45 Ingresso

Casa di Romeo:Verona – Via Arche Scaligere, 4

Orari di Apertura: visibile solo esternamente

ghverona