Verona in Love

Verona in Love

Verona in Love

Verona in Love tingerà di rosso la città le vie del centro storico, il balcone di Giulietta, Piazza dei Signori, Cortile Mercato vecchio e molti altri luoghi si trasformeranno per far rivivere agli innamorati che giungeranno in città l’atmosfera delle grandi occasione.
La manifestazione si rinnova nei suoi contenuti adeguandosi alla modernità: un contest fotografico su Instagram, con gli hashtag giusti potrete raccontare la vostra storia d’amore:#infairverona #seamiqualcuno #veronainlove

La città si tinge di rosso e si riempie dei simboli dell’amore: dalle vetrine del centro cariche di possibili doni per il vostro amato/a, alla torre dei Lamberti che per l’occasione verrà illuminata di rosso passione e da cui potrete ammirare il romantico panorama della città.
Tante le occasioni per visitare la città con un occhio al portafogli i clienti Vodafone potranno visitare la Tomba di Giulietta ad una tariffa agevolata. Se siete in due potrete visitare con un biglietto unico i luoghi di Giulietta e far sospirare il vostro amato dal balcone più romantico del mondo.
E se come Shakespeare volete rimanere immortali potrete lasciare un biglietto, rigorosamente d’amore nella bacheca di Verona in Love sperando in una menzione d’onore.
Per un giorno potrai essere tu “Giulietta” innamorata: ogni anno le segretarie di Giulietta rispondono alle molte lettere che chiedono aiuto, consigli e suggerimenti…vuoi essere Giulietta per un giorno?
E se non siete innamorati? Non vi resta che innamorarvi della città e dei suoi sapori: presso la Loggia Vecchia un anteprima del Vinitaly and the City, con un evento fuori salone imperdibile da accompagnare magari ad un assaggio di cioccolatini nel loggiato di Fra Giocondo.
L’amore e gioco e noi ti invitamo a giocare con l’app Leaveon, scarica la subito e manda tanti palloncini con i tuoi messaggi in giro per la città.
Vuoi una guida completa degli eventi? Puoi sempre visitare il sito di Verona in Love e andare alla ricerca di tutte le “dolcezze” di Verona.

Previous Post

Verona

ghverona