Tip & Ticks: Viaggiare con bambini

travelling with baby

Tip & Ticks: Viaggiare con bambini

Viaggiare con bambini è sempre un’esperienza bellissima, sia che si vada all’estero,  sia che si rimanga nei paraggi. Ma spesso viaggiare con bambini non è cosi semplice e sopratutto è necessario essere molto organizzati.

Il primo step è quello di sapere bene quali documenti portare con se per evitare di avere problemi con gli alberghi, gli aerei e tutti luoghi dove sarà necessario portare il piccolo.

Se viaggiate sul territorio nazionale è semplice, per gli adulti è necessario avere un documento identificativo, come la carta di identità o il passaporto, ma vanno benissimo anche la patente di guida, la patente nautica, il libretto della pensione, il patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici, il porto d’armi, le tessere di riconoscimento, purché munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciate da un’amministrazione dello Stato.

Per viaggiare con  bambini  esistono delle normative ben precise. La legge parla di minori, ma si rifersce anche ai piccolissimi appena nati. Sul territorio italiano anche i più piccoli devono avere un documento di identità, loro e personale. quanto riguarda la carta d’identità, è possibile richiederla per tutti i minori senza limite di età, cioè fin dalla nascita. La richiesta va fatta nel proprio Comune di residenza, presso l’Ufficio Anagrafe. Ricordatevi che la validità del documento di riconoscimento dipende dall’età del possessore; più precisamente:
• fino a 3 anni di età, avrà validità triennale;
• dai 3 ai 18 anni, avrà validità quinquennale;
• dai 18 in su, invece, avrà validità decennale.

E’ fondamentale avere con se questi documenti per soggiornare negli alberghi, senza documenti idonei ad un facile riconoscimento rischiate di rendere la vostra vacanza fastidiosa e il lavoro di chi lavora in albergo complicato e di ritrovarsi di fronte ad un rifiuto di accedere in hotel.
Se volte sapere nel dettaglio i documenti per viaggiare all’estero oppure le modalità per ottenere un documento di riconoscimento validamente riconosciuto allora potete fare una visita al sito della Polizia di Stato, on line vengono fornite tutte le informazioni utili per richiedere il documento, richiederne una nuova emissione oppure verificare la validità del proprio.

E adesso?siete pronti per mettervi in viaggio? ricordate anche: salviettine, acqua, giochi  portatili…e tanta musica.
Buon viaggio tutti

ghverona